Gente di qualità

6 giugno 2018 di:
Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.mezzocielo.it/home/wp-content/themes/massive-news/single2.php on line 38

Cosa raccontano queste immagini di persone in movimento ?

Sono momenti delle performance realizzate da Marinella Senatore (1977, Cava de’ Tirreni). L’artista da anni realizza grandi marce e parate capaci con i loro partecipanti d’ invadere gli spazi urbani.

Processioni laiche, dipinti, collage, installazioni, video, fotografie sono i media attraverso cui l’artista si esprime.

Le sue performance collettive si concentrano su tematiche sociali come l’emancipazione e l’uguaglianza, i sistemi di aggregazione e il modo di vivere lo spazio pubblico. In modo semplice l’artista riassume la sua pratica in un’intervista :

“ credo che uno dei più grandi problemi di oggi sia non solo stare insieme, ma come stare insieme. Ritengo che sia un problema politico di estrema rilevanza e che gli artisti non possano dare risposte, ma suggerire visioni, questo per me è fondamentale»

Nei suoi lavori, in modo coinvolgente e gioioso, le proteste vengono modellate attraverso la musica, la danza, lo spettacolo, e sono in grado di generare un potenziale di cambiamento sociale. Al termine delle parate, i risultati possono prendere la forma cortometraggi,  libri, installazioni e opere liriche.

La creazione di questi grandi eventi viene preceduta da momenti laboratoriali gratuiti e aperti a tutti.

Pubblichiamo queste immagini anche come anticipazione di Palermo Procession, la parata che Marinella Senatore, inaugurerà il 16 Giugno 2018 , all’interno del programma di apertura di Manifesta 12 Palermo*.

L’invito a partecipare, è aperto a tutte le persone che saranno presenti in città quel giorno, e a chiunque voglia partecipare ai workshop di danza e movimento che l’artista realizzare questa settimana insieme alla coreografa Maria Fonzino.

Palermo Procession è una perfomance urbana rivolta alla comunità nella sua interezza, dai dilettanti ai professionisti. Il progetto di Marinella Senatore si concentra sull’idea di narrazione come esperienza che possa essere esplorata tramite un apprendimento non gerarchico, l’auto-formazione e la creazione di una cittadinanza attiva.

La processione, che si svolgerà il 16 giugno, dalle 17.00 snodandosi da piazza Santa Chiara al Foro Italico, renderà Palermo, una città danzante, in continuo movimento.

Siete tutti invitati !

*Il Giardino Planetario. Coltivare la Coesistenza, titola Manifesta12, la Biennale d’arte Contemporanea che sarà ospitata dalla città di Palermo dal 16 Giugno al 4 Novembre 2018.

Manifesta 12 Palermo è curata da Bregtje van der Haak, Andrés Jaque, Ippolito Pestellini Laparelli and Mirjam Varadinis.

Durante le sue undici edizioni, Manifesta, l’unica biennale nomade di arte e cultura contemporanea al mondo, si è sempre distinta per l’impegno politico e sociale, oltre quello volto a produrre un’esperienza artistica sperimentale ed emergente. Da Lubiana nel 2000, Trentino e Südtirol nel 2008 o San Pietroburgo nel 2014 fino a Manifesta 12 Palermo nel 2018 e Manifesta 13 Marsiglia nel 2020, Manifesta ha scelto coerentemente luoghi ospitanti inattesi in grado di riflettere il DNA mutevole dell’Europa e porre l’attenzione sulle questioni chiave e sulle trasformazioni in atto.

 

 

Commenta questo articolo:







*
AdvertisementAdvertisementAdvertisementAdvertisement