il riflesso dell’anima, anche i piedi hanno un’anima

26 novembre 2017 di: Carlotta Bertini

Istruzioni per l’uso: Come creare comunicazione tra un alluce e i dispiaceri.

Ironicamente si potrebbe ragionare su questa ipotesi quando pensando di alleggerire la fatica dei nostri passi, ci rivolgiamo alla riflessologia plantare. Si può scoprire con questo antico metodo di cura del corpo, che nasce dalla Medicina tradizionale cinese, quanto siano connessi mente e arti, cioè piedi e cervello, piedi e organi. Ogni punto corrisponde, un po’ come per l’agopuntura, a una precisa parte di noi non solamente fisica ma anche esistenziale, si massaggia un piede, si stimola una zona, si cura una disfunzione. Si crea perciò un sottile ma corposo, almeno misurandone il dolore, filo di comunicazione tra il nostro alluce e la rabbia, tra tallone e nervo sciatico, tra metatarso e angoscia.

I piedi assomigliano alle radici di un albero, assorbono energia se camminano su un prato e noi assorbiamo energia da chi li stimola che, a sua volta, assorbe energia mentre ci tratta, da seduta, dalla terra.

Se poi sei fortunata, capiti con qualcuno che sa di psicologia tanto quanto della cura fisica e così si instaura un rapporto di dialogo-fiducia-abbandono che bene fa ai punti dolenti del corpo quanto dell’anima. Il risultato è straordinario, vorresti continuare all’infinito a offrire i tuoi piedi al buon dolore e alleviare contemporaneamente i tuoi dispiaceri.

Il mio Angelo dell’alluce si chiama Valeria. Auguro tante Valeria a tutte.

 

 

2 commenti su questo articolo:

  1. Piervi ha detto:

    Delizioso questo articolo che mette ben in evidenza quali energie si mescolano ne nel nostro corpo.
    La fisicità apparente è collegata alla nostra emotività attraverso “canali” invisibili che sapientemente stimolati agiscono sul dolore che si trasforma in umore e riporta armonia nel nostro essere.
    Grazie Carlotta per la bella descrizione dei benefici effetti della riflessologia plantare.

  2. donatella ha detto:

    Penso che l’articolo di Carlotta voglia dire non soltanto che la rifessologia plantare produce benefici ma che l’armonia nella nostra mente e nel corpo riporta la salute e il buon umore in ogni essere umano

Commenta questo articolo:







*
AdvertisementAdvertisementAdvertisementAdvertisement