il concittadino Gino Strada

29 settembre 2014 di: Giorgia Butera

Il Sindaco Leoluca Orlando ha conferito la cittadinanza onoraria di Palermo a Gino Strada, fondatore dell’associazione umanitaria italiana Emergency. La cerimonia si è svolta presso Sala delle Lapidi di Palazzo delle Aquile, lunedì 22 Settembre 2014, presente l’intera Giunta comunale, il Presidente del Consiglio comunale, Salvatore Orlando e il presidente della Consulta delle Culture, Adam Darawsha.

Questa la motivazione: «Si conferisce la cittadinanza onoraria di Palermo a Gino Strada per aver fondato Emergency e per le attività svolte dal 1994 ad oggi in campo di assistenza sanitaria e per aver dotato la città di un poliambulatorio che presta assistenza ai migranti con o senza permesso di soggiorno».

«Credo che il contributo che noi ci aspettiamo da Gino Strada – ha commentato il sindaco Leoluca Orlando – è la conferma che è possibile essere orgogliosi delle nostre radici e della nostra identità senza per questo morirne soffocati, scoprendo e ricordando ogni giorno che esistono altri mondi e altre identità che meritano lo stesso rispetto ed è esattamente il senso della presenza della missione di Emergency nella nostra città ed è anche al tempo stesso la vocazione di questa città, che si ostina a non essere classificata né italiana né europea, perché pensiamo di essere una città medio orientale in Europa, che è un modo di “collocarci” e un modo per evitare quella gabbia degli Stati che oggi sempre più creano problemi che persone come Gino Strada cercano di risolvere».

«Palermo è una delle città più multiculturali del mondo» ha detto Gino Strada. «Per me è un onore essere cittadino palermitano, ma tutto questo ha un retrogusto di amarezza perché Emergency presta soccorso nei Paesi di guerra».

1 commento su questo articolo:

  1. maria ha detto:

    Come volontaria di Emergency sono orgogliosa di questo riconoscimento ad un uomo che si mette al servizio degli ultimi in modo concreto

Commenta questo articolo:







*
AdvertisementAdvertisementAdvertisementAdvertisement