saluto all’estate

31 agosto 2013 di: Francesca Tra

Salutiamo Agosto e, presumibilmente, le vacanze di quelle che hanno potuto farle, con due poesie inedite che Francesca Traìna ha composto appositamente per Mezzocielo. Grazie, Francesca!

Lascia che ti insegua la parola

e nel suo spazio sacra si modelli

fino a toccare luoghi di silenzio

e che ti parli lascia d’afflizione

di suoni imprigionati dov’è il mondo

di colpa che s’annida nello spreco

di quanto forte devi trattenerla

per la grazia di piangerne o gioirne

lascia che si colori di se stessa

che resti sola nel concepimento

e si rallegri senza compagnia

*************************

Non hanno cuore le montagne

ti sei pietrificata per viltà

rintanata al caldo dell’ipocrisia

non hai sfidato il gelo della notte

sei rimasta dietro la finestra

a guardare il mondo rispecchiarsi

sulle foglie delle tue lattughe

sull’orto tuo pianificato foglia a foglia

eri solo fiction di pessima regia

un canovaccio sfibrato dalla noia

3 commenti su questo articolo:

  1. Adele ha detto:

    Quest’anno niente poesie in estate ma chiudiamo in bellezza.

  2. Ester Colli ha detto:

    Meglio una poesia in più che una in meno.

  3. pippo ha detto:

    complimenti per le poesie su mezzocielo. pippo

Commenta questo articolo:







*
AdvertisementAdvertisementAdvertisementAdvertisement