una giornata per non pensare

15 agosto 2011 di: Rosanna Pirajno

La giornata di ferragosto, deludendo le aspettative dei vacanzieri specie quelli attendati sui litorali già dalla notte prima – punteggiandola di fuochi – inizia grigia e nuvolosa, cielo e mare piatti e calmi, niente brezza ma neppure afa, per sottofondo il frinire di grilli e il tubare di colombi in momentanea pausa dallo scagazzare su ogni cosa, gridolini di bambini a sguazzo nel bagnasciuga e, alle 11 in punto, musichetta e istruzioni per l’aquagym di bagnanti a mollo non oltre la cintola.   Del resto nessuno nuota, il mare è una grande vasca dove tenere a bagno il più a lungo possibile  chiacchiere e parti intime, la spiaggia un supporto morbido dove sistemarsi per il giorno ficcandoci di tutto, ombrelloni tende asciugamani sedioline radioline palloni secchielli palette cicche scarti e rifiuti  sfusi e in biosacchetto bottiglie in vetro e plastica pannolini di piccini incontinenti, al prosaico fine di lasciare orme di passaggi che il mare non cancella.

Tanto, in questa località turistica non si pratica la raccolta differenziata, e chi si era abituato alla rigida selezione dei rifiuti dopo i primi disagi non ci pare vero, di infilare tutto insieme nei sacchetti organico plastica carta e vetro, depositandoli in punti di raccolta lontanissimi dai “bbillini” (villini, per i non palermitani).

A metà giornata il cielo si apre all’azzurro adornandosi di nuvole sfilacciate da cui filtrano i raggi del sole, la mangiata in spiaggia è salva, i pensieri molesti rinviati. Bisogna pur prendersi una vacanza dai guai nostrani e mondiali che ci affliggono, dimenticare la manovra pronta a spennare i meno abbienti, ignorare fino a sera gli sbarchi dei migranti a Lampedusa, il rapimento dell’operatore italiano di Emergency in Darfur, l’attentato dell’irriducibile talibano in Afghanistan,  gli incidenti, le sciagure, l’imbecillità umana. Domani è un altro giorno.

3 commenti su questo articolo:

  1. Paolo.R ha detto:

    Bravissime sempre attuali sul vostro sito, trovo sfilacciati articoli di settimane fa sui giornali in rete ma voi siete sempre sulla notizia.

    • Rosanna Pirajno ha detto:

      che bel compenso alla fatica di stare sulla notizia anche in ferie, i vostri commenti!!!! grazie ad entrambi della considerazione in cui ci tenete!

  2. silvia ha detto:

    donne ammirevoli in tutto, in ritardo mi congratulo della festa dei 20 anni perchè le mie ferie non mi hanno dato la possibilità di ringraziarvi subito di una così bella serata

Commenta questo articolo:







*
AdvertisementAdvertisementAdvertisementAdvertisement