Liberissime con Francesca

11 febbraio 2011 di: Liberissime

Anche noi accanto a Francesca Traina.

Ci troviamo basite al pensiero che una donna come lei, capace di conciliare la forza e la gentilezza dell’azione femminile, possa invece essere stata oggetto di intimidazioni, vili e infimi gesti di violenza, che siamo sicure non ostacoleranno la libertà e la tenacia del suo lavoro d’istruzione.

1 commento su questo articolo:

  1. francesca traìna ha detto:

    Grazie alle LIBERISSIME, grazie stefania per il sostegno e per l’abbraccio di ieri.

Commenta questo articolo:







*
AdvertisementAdvertisementAdvertisementAdvertisement